SERIE A Una brutta Roma batte il Bologna nel posticipo (VIDEO)

(Keivan Karimi) – Un successo importantissimo ma davvero brutto da vedere. La Roma dopo le fatiche di Champions soffre un Bologna frizzante e meritevole e vince con il minimo sforzo per 2-1.

La vittoria porta la Roma di Di Francesco sulla scia delle milanesi, ma la prestazione è tutt’altro che convincente. Nel primo tempo il Bologna di Mihajlovic gioca bene e a tratti domina: una traversa colpita da Soriano, almeno 3 parate determinanti di Olsen e tanti errori in mezzo al campo.

Nella ripresa mister Di Fra azzecca la sostituzione: dentro El Shaarawy per Cristante ed è proprio il Faraone a guadagnarsi il netto rigore del vantaggio per fallo di Helander. Dal dischetto Kolarov è fredissimo e realizza la rete del vantaggio. Poco dopo arriva il raddoppio: corner dalla sinistra, spizzata di De Rossi e gran destro di Fazio, che si dimostra più brillante in attacco che in difesa. Ma la sofferenza è nel dna romanista, visto che Sansone trova la rete del 2-1 a cinque minuti dal termine. I giallorossi resistono fino alla fine e portano a casa 3 punti brutti ma preziosi come oro.