Nations League: solo 1-1 per l’Italia con la Polonia (VIDEO)

(Keivan Karimi) – Non brillante e ancora poco amalgamata l’Italia di Roberto Mancini, che ieri ha esordito ufficialmente nella neonata Nations League. La nuova competizione lanciata dall’Uefa ha visto gli azzurri sfidare la Polonia allo stadio Dall’Ara di Bologna. Ne è scaturito uno scialbo 1-1 che mostra ancora vecchi difetti e fantasmi ancora da curare.

Primo tempo giocato alla pari dalle due squadre, ma è la nazionale polacca a farsi più pericolosa e passare in vantaggio: al 39′ Lewandowski ruba palla al limite dell’area azzurra e serve perfettamente Piotr Zielinski; il centrocampista del Napoli punisce Donnarumma dopo averlo graziato pochi minuti prima. 1-0 per la Polonia a fine primo tempo, mentre nella ripresa l’Italia tira fuori l’orgoglio, anche se gioco e organizzazione latitano. Il pari arriva grazie ad una giocata di Federico Chiesa, messo giù in area da Blaszczykowski e bravo a guadagnarsi il calcio di rigore, poi trasformato freddamente da un pur deludente Jorginho. 1-1 il risultato finale, punteggio poco positivo ma soprattutto prova azzurra da rivedere. Ci sarà poco tempo, perché l’Italia scenderà in campo già lunedì a Lisbona contro il Portogallo orfano di Cristiano Ronaldo.